Code Review: introduzione e spiegazione

Code Review

Per iniziare è giusto dare una breve introduzione dell’argomento. Al fine di trovare errori in una LOC (Linea di Codice) è necessaria una Code Review. I codici sono sempre complicati e pieni di errori. Ecco perchè un ottimo strumento per l’analisi di questi errori è indispensabile. Che domande bisogna porsi di fronte ad un codice ultimato?

  1. C’è qualche errore di logica nel mio codice?
  2. Il nuovo codice è compatibile con le linee guida precedenti?

Questi sono solo due dei molteplici esempi di cosa potrebbe passare per la mente di uno sviluppatore. La Code Review è lo strumento ideale per rispondere a queste domande ed essere sicuri di ridurre gli errori al minimo.

Code review: di cosa si tratta?

Scaviamo ancora più a fondo e cerchiamo di aggiungere qualche dettaglio. La Code Review è il controllo sistematico del codice sorgente. Individua e corregge gli errori sfuggiti agli sviluppatori in fase di sviluppo. Migliora la qualità complessiva del software e anche le abilità dello sviluppatore stesso. E’ possibile analizzare un codice sia qualitativamente che quantitativamente, ci sono moltissime domande da porsi quando si è di fronte ad un codice.

  • Come è stato scritto il codice?
  • E’ sufficientemente chiaro ed intuitivo?
  • Si può facilmente notare il suo punto di partenza?
  • Sono presenti delle peculiarità che saltano all’occhio?
  • Rispetta le convenzioni e gli standard di coding? Chi ha imposto questi standard?
  • E molto altro…

Partendo da questo punto si può facilmente intuire limportanza di avere lo strumento corretto per l’analisi del proprio codice. Rende possibile risparmiare tempo (aspetto quantomai fondamentale) e permette di concentrarsi sulle vulnerabilità più urgenti.

Code Review: i must have

Come accennato in precedenza, lo strumento perfetto per ogni azienda deve possedere alcune caratteristiche essenziali. Ora elencheremo alcune di queste caratteristiche in modo da facilitare il processo di scelta.

  1. Deve essere facile da usare. L’argomento è molto complesso per natura. L’ultima cosa di cui un’azienda ha bisogno è uno strumento di difficile comprensione che può complicare la vita e i processi aziendali.
  2. Deve eseguire lo scan dell’uncompiled code.
  3. In aggiunta, è necessario che scansioni e lavori efficacemente ed efficientemente sia on premise che on demand.
  4. Effettuerà la scansione di codice scritto in un qualche linguaggio. Bisogna essere sicuri che lo strumento supporti i linguaggi più diffusi ed in generale, più linguaggi sono supportati, meglio è.
  5. Questo strumento dev’essere una sorta di assicurazione. Per essere più chiari, deve far modo che l’applicazione sia stata sviluppata in modo da “auto-difendersi” nel suo ambiente.

Code Review: informazioni dettagliate

Ora si può scendere nel dettaglio. Cosa ci siamo dimenticati nel paragrafo precedente? Come ben sapete, c’è sempre modo di migliorare e ora cerchiamo di dare qualche informazione aggiuntiva al fine di affinare le doti dello strumento di analisi.

  • Come priorità della scansione c’è la necessità di capire la gravità della situazione. Qual è un buon modo per capirlo immediatamente? Un buon punto di partenza sarebbe dividere le vulnerabilità secondo un grado di pericolosità.
  • Procedendo, dividere le stesse vulnerabilità secondo il loro linguaggio sarebbe l’ideale.
  • Lo strumento deve fornire uno storico delle scansioni precedenti.
  • Deve inoltre fornire un’analisi approfondita e dettagliata di ogni vulnerabilità in modo da capire come affrontarle al meglio.

Inizia il tuo Free trial!

in collaboration with
CISCO

Code review: come posso proteggermi?

In modo da garantire al tuo business lo strumento più idoneo, Swascan ha sviluppato una speciale piattaforma di CyberSecurity. In Cloud, SaaS e Pay for Use. Puoi consultare immediatamente la nostra brochure: Piattaforma di CyberSecurity e dare un’occhiata più approfondita ai nostri servizi. I nostri quattro servizi coprono ogni bisogno in termini di gestione del rischio e valutazione periodica. In poche parole, se hai bisogno di capire in quali aree concentrare le risorse aziendali gli strumenti ideali sono il GDPR Self-AssessmentVulnerability AssessmentNetwork Scan e la Code Review. Infine, non dimenticare il GDPR Infografica GDPR ): la nostra piattaforma è al 100% GDPR compliant.