documenti contraffatti

Documenti contraffatti: cosa nasconde il Dark Web

Il Cyber Security Research Team Swascan ha analizzato la nuova tendenza del commercio di documenti contraffatti- offerti su Darkweb e vari forum di hacking – per le persone che cercano di imbarcarsi su voli, attraversare i confini, partecipare a eventi o iniziare nuovi lavori nel mondo post-pandemia.

Analisi a cura di Pierguido Iezzi, Federico Giberti e del Soc As a Service Team Swascan

Start your Free Trial?

La questione documentazione è tornata fortemente in auge e a riempire le prime pagine dei giornali come conseguenza della Pandemia di COVID-19.

Con le campagne di vaccinazione già in corso in tutto il mondo è sorta la questione se sia legittimo o meno predisporre una sorta di passaporto vaccinale che permetta a chi abbia già effettuato le cure preventive piena libertà di movimento.

Sappiamo già, per esempio, che Singapore il mese prossimo accetterà i visitatori che utilizzano un travel pass mobile contenente i certificati digitali per i test e i vaccini COVID-19.

Anche l’Unione Europea sta lavorando su piani per introdurre certificati, mentre in Israele è già disponibile un “Green Pass” per chiunque sia stato completamente vaccinato o sia guarito dal Covid-19, che deve mostrare per accedere a strutture come hotel, palestre o teatri.

Una questione spinosa le cui ramificazioni politiche sono fin troppo spinose per essere qui affrontate.

Ma è uno spunto interessante per collegare ad un altro fenomeno che potrebbe coinvolgere questo documento qualora venisse approvato.

Stiamo parlando del commercio di documenti contraffatti all’interno del Dark Web.

La nostra ricerca ha preso in esame in particolare quelle pagine che propongono vari tipi di carte di riconoscimento valide per il nostro Paese.

Documenti contraffatti: Carta d’identità con un click

Fino a qualche anno fa acquistare un documento contraffatto era qualcosa riservato unicamente agli ambienti del crimine organizzato, o che comunque richiedeva un effort economico considerevole (nell’ordine delle migliaia di Euro).

L’avvento del Dark web ha decisamente abbattuto questi costi, rendendo questa attività “approcciabile” a ben altri portafogli.

Nella nostra ricerca siamo partiti dalla classica carta d’identità. Attraverso un’attività di ricerca CLOSINT siamo risaliti ad un marketplace attivo sul Dark Web specializzato proprio nella vendita di documenti contraffatti validi per il nostro Paese.

Siamo partiti dalla principale carta d’identificazione: la carta d’identità.

Come è possibile vedere dall’immagine, il venditore ha allestito un’intera piattaforma interattiva fatta per la contraffazione dei documenti con tanto di feedback da parte dei “clienti”.

All’interno troviamo un form interattivo con cui compilare tutti i campi richiesti per la produzione della carta d’identità contraffatta.

Riportiamo per intero la descrizione – rigorosamente in inglese – fornita dal Criminal Hacker.


Buy original Italian national identity card online. Model 2017 year. Valid for 10 years. The Carta d’Identità Elettronica (Electronic identity card, CIE) is a personal identification document that replaced the paper-based identity card in Italy. The electronic ID card attests to the identity of the citizen. Furthermore, it is valid as a document for expatriation (in the States that accept it instead of the passport for Italian citizens and unless otherwise indicated on the card itself) and to identify itself in order to use services for which a document is required. of recognition (for example obtaining accommodation in hotels ) or requested by those who provide the service or sell a commodity to identify the buyer. The CIE can also be used to request a digital SPID identity and to access online services provided by Public Administrations. The identity card can be used inside the Italy and when travelling to any another EU country.

You can find all necessary information to place an order for ID card below:

Your surname:

Your given name(s):

Your sex (M or F):

Your date and place of birth:

Your address:

ID number(optional):

Date of issue and expiration (optional):

Your Weight (optional):

Your Height (optional):

Your Eye color (optional):

Your Hair color (optional):

Written signature in digital format (black ink, white background, high resolution):

Your photo in digital format (color, white background, high resolution):

Any additional information:

Please fill in the form above and attach required pictures and send the e-mail to (email oscurata) to proceed with your order.


Il tutto acquistabile per soli 300 dollari americani.

Ma non è la sola carta d’identità ad essere offerta come merce.

Visti e Passaporti italiani

Per chi intendesse entrare nel nostro Paese provenendo da nazioni al di fuori dell’Unione Europea o comunque dell’area Schengen si richiedono due tipi di documento: passaporto o visto.

Come è possibile vedere entrambi sono in vendita all’interno del Marketplace.

Curiosamente per l’acquisto del Visto il venditore ha previsto un’intera sezione di FAQ dedicate all’acquirente.

Una sorta di Vademecum – come visibile nelle immagini sottostanti – per chi intendesse entrare illegalmente nel nostro paese senza documenti validi.

Come per la carta d’identità, anche nel caso del visto è presente un form da compilare con tutte le informazioni necessarie per la produzione del documento falso.

Eccole di seguito:


You can find all necessary information to place an order for VISA below:             

Your surname:

Your given names:

Your sex (M or F):

Your date of birth:

Your place of birth (city and country):

Your passport number:

Date of issue (optional):

Issuing authority (optional):

Your address (optional):

Your photo in digital format (color, white background, high resolution):

Written signature in digital format (black ink, white background, high resolution):

Any additional information:

Please fill in the form above and attach required pictures and send the e-mail to to (email oscurata) to proceed with your order.


La stessa procedura delineata per il visto, non dovrebbe sorprendere ormai, viene replicata anche per l’acquisto del passaporto italiano contraffatto.

Qui il prezzo è leggermente superiore (600 dollari), ciò non di meno irrisorio considerata la “potenza” di un passaporto italiano.

Il venditore sostiene che questa versione è pienamente integrabile all’interno dei database ufficiali ed è disponibile con il chip biometrico.

Anche se va ricordato che queste dichiarazioni non sono verificabili (ovviamente!)

Documenti contraffatti: Permessi di Soggiorno e Patenti

Ma il Dark web non si ferma ai soli documenti contraffatti necessari per entrare nel nostro Paese.

Nella nostra attività di ricerca abbiamo rintracciato anche venditori in grado di fornire Patenti di guida e permessi di soggiorno.

Il modus operandi è sempre quello descritto nei paragrafi precedenti.

Per quanto riguarda le patenti di guida, il venditore non si limita alle semplici automobili (patente B), ma millanta di poter offrire tutte le categorie rilasciate dalla motorizzazione civile!

Ipoteticamente con soli 350 dollari si potrebbe ottenere una patente di guida per Autobus o camion articolati!

La stessa varietà di specifiche è rintracciata all’interno dell’annuncio per il permesso di soggiorno.

Qui il venditore, sempre appoggiandosi al classico form riportato a inizio articolo, si vanta di poter offrire permessi di soggiorno di tutti i tipi:

Ma non solo, acquistando questo documento contraffatto, il venditore promette di fornire una sorta di “pacchetto tutto compreso”.

“Vi forniremo la carta di soggiorno italiana, un visto italiano, la tessera sanitaria (Tessera Sanitaria), il Codice Fiscale e la patente di guida italiana (se richiesta)”, si legge nell’annuncio.

Note finali

Il commercio di documenti contraffatti non è una novità, ma grazie al Dark Web è sicuramente diventato più democratico e accessibile che mai.

Alla luce delle recenti iniziative che propongono di istituire il così detto “passaporto vaccinale” onde ristabilire un minimo di sicurezza negli spostamenti oltre confine, è piuttosto preoccupante pensare a come il Dark web potrebbe piombare rapidamente su questa nuova fonte di denaro.

Ad oggi (Aprile 2021) i marketplace consultati da Swascan sono ancora aperti. Anche se abbiamo scelto di non verificare fino in fondo alla catena transazionale se si trattasse di scammer o meno (possibilità comunque concreta).

Questo è solo un esempio delle centinaia di e-commerce simili che ogni giorno appaiono e scompaiono sul Dark Web.

Se il commercio di documenti contraffatti già a sé stante può rappresentare un rischio per la sicurezza nazionale, una volta che entra in gioco anche la questione immunità e salute la questione potrebbe assumere aspetti ancor più preoccupanti.

Questa breve raccolta di evidenze ha lo scopo di mettere in luce cosa già sta accadendo nella parte “oscura” della rete e quali potrebbero essere le ramificazioni future di questo tipo di commercio una volta introdotta una nuova “variante” come il passaporto vaccinale.

Start your Free Trial?

I nostri servizi

Vulnerability
Assessment

Network
Scan

Penetration
Testing

Domain threat
Intelligence

Cyber Threat
Intelligence

Malware Threat
intelligence

ICT Security
Assessment

Phishing
Attack Simulation

Smishing
Attack Simulation

Cyber Incident
Response

SoC
as a Service

Security
Management